MENU

Ambulatorio Infermieristico

Il Centro Infermieristico e Polispecialistico si sviluppa su una superficie di 250 mq ed è dotato di 8 ambulatori, 1 studio psicoterapeutico. Nel centro prestano servizio più di 30 medici provenienti da strutture di altissima specializzazione tra cui l’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano, Istituto Clinico Humanitas Gavazzeni di Bergamo, Clinica San Rocco di Franciacorta e Istituto Clinico Humanitas Castelli di Bergamo.

Il centro è anche convenzionato con l’Ospedale di Seriate ASST Bergamo Est e con l’Ospedale di Treviglio – Caravaggio ASST Bergamo Ovest.

Il Centro Infermieristico e Polispecialistico aderisce ai più elevati standard nelle prestazioni medico/infermieristiche, garantendo ai propri pazienti professionalità, qualità, affidabilità, ascolto, assistenza personalizzata ed evoluzione continua. 

 

Autoanalisi del sangue capillare stick urine:
Per autoanalisi si intende la possibilità di effettuare con una semplice goccia di sangue capillare l’analisi dei principali parametri sanguigni (glicemia, colesterolo, trigliceridi).
L’analisi immediata delle urine tramite l’uso di uno stick che rileva 11 dati (glucosio, chetoni, emoglobina, urobilinogeno ecc.…).

 

Analisi di laboratorio:
Previo appuntamento negli orari del poliambulatorio si possono eseguire esami ematici, delle urine, genetici, molecolari. Il referto può essere ritirato in versione cartacea presso il centro o, su specifica richiesta, inviato tramite posta elettronica.

 

Terapie:
Somministrazione dei medicinali prescritti per via parenterale (sotto-cutanea, intramuscolo ed endovenosa). L’infermiere, presentando la prescrizione medica, potrà effettuare la somministrazione dei farmaci prescritti.

 

Medicazioni semplici e complesse:
Semplici (post-operatorie integre, rimozione punti di sutura).
Complesse (medicazioni post-operatorie non integre, piaghe da decubito, piaghe vascolari, ustioni).
L’infermiere ha la possibilità di eseguire le medicazioni, di seguirle nel tempo o di concordare una strategia di automedicazione accordandosi per i tempi e le modalità.

 

Rilevazione dei parametri vitali:
Come ad esempio la pressione arteriosa, frequenza cardiaca, saturazione ossigeno, temperatura corporea, peso corporeo.

 

Registrazione di elettrocardiogramma a riposo:
senza prescrizione medica il tracciato viene registrato in pochi minuti dall’infermiere. L’elettrocardiogramma è valido, dopo visita specialistica, per la certificazione di attività sportive.

 

Addestramento alla manutenzione e cura delle tracheotomie e delle stomie:
Pur essendo un ottimo ausilio che aiuta il tracheotomizzato (o tracheostomizzato) a respirare meglio, la cannula richiede una certa manutenzione e alcuni cambiamenti delle abitudini di vita quotidiana.
È molto importante la pulizia della cannula (tracheotomia) e dello stoma tracheale (tracheostomia) specie nei primi tempi dopo l’esecuzione dell’intervento, in quanto vi è un aumento delle secrezioni bronchiali e della loro viscosità. Ne consegue un aumento delle probabilità di sovra–infezioni batteriche.

 

Gestione nutrizionale enterale e parenterale (PEG):
La PEG (gastrostomia endoscopica percutanea) permette la nutrizione in assenza della funzione di deglutizione e in alcuni casi funge anche da supplemento alla normale alimentazione. Rispetto ad altre metodiche per la nutrizione enterale la PEG sembra meglio tollerata e associata a una maggiore sopravvivenza.

 

Educazione all’autogestione e controllo della terapia insulinica: 
L’educazione del cliente è fondamentale per un trattamento insulinico efficace. La formazione dovrebbe sottolineare l’importanza della nutrizione corretta, della terapia orale e dell’attività fisica per incrementare la sensibilità̀ dell’insulina. Un team interdisciplinare specializzato può consigliare il trattamento e l’educazione più efficace per il diabete. Il team interdisciplinare lavora a stretto contatto con gli assistiti ed i loro famigliari per indirizzarli verso uno stile di vita verso l’auto-cura e verso i molteplici trattamenti del diabete.

 

Posizionamento e sostituzione di catetere vescicale:
Il catetere vescicale va inserito solo dietro prescrizione medica e deve essere limitato ai casi in cui ogni altra alternativa non sia praticabile. Il catetere vescicale può essere utilizzato a scopo diagnostico, terapeutico o evacuativo.
In linea generale il cateterismo vescicale va utilizzato in caso di:
- ostruzione delle vie urinarie e ritenzione urinaria;
- disfunzione neurologica permanente della vescica;
- intervento chirurgico che richieda la vescica vuota;
- trattamento delle neoplasie vescicali;
- esecuzione dei test di funzionalità vescicale;
- incontinenza urinaria.

 

Esecuzione di bendaggi semplici e complessi:
Secondo il tipo di bendaggio distinguiamo in:
Bendaggi semplici, effettuati con lo scopo di contenere o applicare sostanze medicamentose su una parte del corpo. Servono a fissare anche una medicazione, un ago o un catetere.
Bendaggi compressivi, sono bendaggi elastici con lo scopo di comprimere una zona, per es su una ferita, in caso di prevenzione delle flebiti.
Bendaggi complessi: giri complessi con fasce elastiche o anelastiche a scopo antalgico, riabilitativo, preventivo e terapeutico.

 

Esecuzione di clistere, clismi evacuativi:
Il clistere o enteroclisma è una pratica con lo scopo di liberare l'ultimo tratto dell'intestino da feci, con l'introduzione di una sonda nel retto. In campo medico la si effettua a scopo diagnostico, in prossimità di un intervento chirurgico, o semplicemente per una momentanea difficoltà ad evacuare o in caso di stipsi.

 

Registrazione Holter P.A. ed E.C.G delle 24 ore:
Un test non invasivo e indolore che permette di registrare 24 ore su 24 la pressione arteriosa.

L’Holter pressorio è uno strumento importante per verificare l’esistenza di ipertensione arteriosa instabile, ipertensione in terapia farmacologica, ipertensione di natura emotiva, dovuta allo stato di agitazione derivato da vari fattori e sintomi associabili a sbalzi di pressione.

Il referto di questo esame è di competenza del medico di famiglia o del cardiologo di fiducia.

I servizi infermieristici descritti potranno essere effettuati presso il poliambulatorio nei giorni e orari stabiliti.

 

 

Corsi di formazione:
L’infermiere erogherà corsi di formazione in tema di BLSD, manovre di disostruzione e primo soccorso pediatrico, corsi di primo soccorso aziendale.

 

RINNOVO PATENTI

Il nostro Poliambulatorio offre la possibilità di effettuare le visite mediche necessarie per il rinnovo della patente di guida.

Copyright 2016 | 9 Coop Centro Infermieristico Polispecialistico | Privacy Policy | Cookies Policy | Tailor made by Eweb
Torna su